PSN Outage: Aggiornamento 15 Maggio 2011 firmware 3.61 update

Roma, 15/5/2011

Questo è un brutto periodo per Sony, che con il passare dei giorni con il Playstation Network (PSN)  ancora offline rischia di subire ingenti perdite derivanti anche dal crescente disappunto di sviluppatori di terze parti che fondano il loro business sulla piattaforma online di Sony. Come riporta questo articolo  IndustryGamers.com è riuscita a trapela in rete il testo originale della lettera inviata da Rob Dyer, SVP di Publisher Relations della Sony a tutti gli sviluppatori. Questo il testo tradotto:

Gentili partner 
Come sapete, le informazioni di alcuni account dei servizi di PlayStation NetworkQriocity, e Sony Online Entertainment sono stati compromessi nel corso di un attacco criminale contro il nostro network.
Vorrei però assicuravi, in quanto partner PlayStation, che è la priorità di Sony ripristinare l’operatività del nostro network e fare in modo che il business torni ai livelli precedenti questa crisi nel minor tempo possibile.
Stiamo lavorando giorno e notte per ripristinare il servizio, ma questo avverrà solo quando potremo assicurare che il network è in grado di operare in modo sicuro e protetto.
Nel contempo vorremmo esprimere il nostro massimo apprezzamento per la pazienza, comprensione e benevolenza dimostrata.
In quanto importanti partner ci proponiamo di mantenere aperte le linee di comunicazione in modo che siate a conoscenza del nostro progresso.
Il nostro obiettivo è stato quello di rafforzare la sicurezza delle reti, proteggere i dati del cliente e ottenere i servizi di back on line il più rapidamente possibile.
Faremo del nostro meglio per rispondere a tutte le vostre richieste e faremo tutto il possibile per sostenervi.

Per quanto riguarda le notizia prettamente tecniche riguardo al proseguire della vicenda PSN gate oggi sembra essere una giornata particolarmente densa di soprese. Come si evince dalle ultime notizie l’attacco al Playstation Network sarebbe stato compiuto da un server appartenente al servizio EC2 di Amazon. In particolare mascherandosi dietro un finto pseudonimo i malintenzionati hanno difatti noleggiato uno dei server del gruppo, allestendolo al meglio per organizzare l’attacco da sferrare nei confronti del colosso giapponese. Per il momento però Amazon ha preferito non commentare la vicenda alimentando così la curiosità del misterioso attacco al PSN.

Vero scoop del giorno però è l’update del firmware Playstation 3 che ora risulta aggiornato alla versione 3.61. Infatti provando ad effettuare il login su PSN si viene reindirizzati al download del nuovo firmware, finalmente il PSN da qualche segno di vita. Forse ,stavolta veramente, potremo tornare a breve a giocare online.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: